Quasi amici

fake-friends

 

Un vecchio detto, creato quando su Facebook e Twitter postavamo ancora in terza persona, dice: su Facebook spesso segui gente che conosci e che non vorresti seguire ma che devi seguire; su Twitter succede l’opposto.

Ed è vero.

Quanti di noi sono andati in crisi perché su Facebook quell’amico di un amico, uno dei capi o dei colleghi ci hanno mandato una richiesta di amicizia e noi non volevamo accettarla? E l’abbiamo fatto solo perché dovevamo?

Ultimamente,  pur riconoscendo tuttora l’incredibile potenziale di Facebook, ho perso quasi del tutto interesse a usarlo. Come dicevo qualche tempo fa Facebook è un mondo fatto di tante piccole sfere individuali in cui ognuno posta fregandosene di interagire con gli altri, col risultato che finisce col pubblicare solo ed esclusivamente contenuti interessanti per se stessi.

È di fronte alle piccole cose, ai nostri piccoli traguardi, che si riconosce chi per noi c’è davvero e chi fa solo finta, cominciando con lo scordarsi di farti gli auguri di compleanno quando oggi c’è Facebook che te lo ricorda puntale come un orologio svizzero: nessuna scusa!

L’altro giorno ho condiviso il link del post sul concorso letterario a cui ho partecipato accompagnato da un ringraziamento verso chi mi aveva aiutata a migliorarlo. Niente di che, insomma. Nessuno show-off come quelli con cui viene bombardata di solito la mia timeline (con le foto di cene da mutuo e vacanze da panico in pole position).

Le persone a me davvero vicine hanno risposto; quelle che facevano finta di esserlo sono rimaste in silenzio, ed è stato a quel punto che mi sono detta: sai che c’è? C’è che mi sono rotta le palle di dispensare empatia a quella gente lì, di avere la timeline bombardata dalle loro cretinate , di avere questo rapporto multimediale a senso unico.

fake-friends-list

 

C’è chi Facebook lo usa con le pinze.
C’è chi non posta mai e non commenta mai, ma sa tutto di tutti (versione moderna della vecchietta che spia da dietro le tende).
C’è chi non ti conosce abbastanza da commentare, ma è nella tua cerchia di contatti per ragioni di correttezza sociale (vedi paragrafo d’apertura).
Infine c’è chi i complimenti me li ha fatti di persona (dopo essersi letto e riletto il dattiloscritto in anteprima e avermi dato consigli).

Da queste persone non mi aspettavo di certo un feedback. Da tutti gli altri però sì – e non è arrivato. Hanno postato il loro solito miliardo di cazzate, quel giorno, ma un messaggio a me non lo hanno mandato (preferisco evitare di stilare qui l’elenco delle possibili ragioni che hanno portato ad un si’ ostinato diniego della faccenda).

Per contro il popolo del Web e di WordPress è stato fantastico. Come in Twitter, anche qui siamo degli estranei che si seguono per interesse verso ciò che diciamo. E il feedback che lasciamo diventa perciò due volte più onesto.

Per questo e per i messaggi, privati e non, che mi avete mandato vi ringrazio di cuore.

 

In-life-we-never-lose-friends

Annunci

2 pensieri su “Quasi amici

  1. LaPasionaria

    Sagge parole! Per non parlare di quelli che usano Facebook per mettersi su un piedistallo e si sentono fighi solo perche’ ascoltano un certo tipo di musica o guardano un certo tipo di film. O quelli che, in vacanza, caricano foto di quello che stanno facendo ogni 5 minuti… ma godetevele, le vacanze!

    Mi piace

    Rispondi
    1. Juana R Autore articolo

      Esatto. A 20 ci può stare, ma passati i 30 penso torni più utile come mezzo di comunicazione tra persone sparse per il mondo… che è poi lo scopo per cui era stato creato.

      Mi piace

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...