Scoperte che ti risollevano la giornata

Oggi ho scoperto che quando cambi le gomme alla macchina, l’officina te la lava.
Credetemi, in una città in cui i lavaggi a gettone NON ESISTONO è una cosa grossa, ma grossa tanto. Perché bene che vada portarla a lavare ti costa 10 pound. E in una città in cui piove 495 giorni l’anno, uno tende a tirare a campare più che può. Praticamente, finché non vedi le liane uscire dai finestrini e Tarzan saltare fuori dal bagagliaio, per te la macchina è da considerarsi ancora pulita.

Insomma, vado a ritirarla stasera, le passo affianco e non la riconosco. Capitemi, io m’aspettavo di andare a riprendere una lavatrice color cioccolato, ma con le gomme nuove. Poi l’occhio m’è caduto sulla targa, e la mia faccia s’è fatta così:

Surprised beauty

Ma… è la mia macchina!!! E l’hanno lavata!!!

 

Penso di essere andata a pagare con quell’aria beota ancora stampata in faccia.
“Come ha trovato il servizio, oggi?” mi fa l’addetta.
E me lo chiedi pure? Dico, signorina, non si vede che c’ho gli occhi lucidi per l’emozione?
“Considerato che mi aspettavo di ritirare un uovo di Pasqua al 40% fondente – all’80% non ci sarebbe arrivata prima di un paio di mesi, non si preoccupi – direi che l’ho trovato ottimo.”
“AHAHAHAH! Noi laviamo sempre le macchine, qualunque sia il servizio per cui arrivano qui!”
In poche parole, te la lavano se vai a cambiare le gomme, se la porti a fare il tagliando, la revisione, il visual check semestrale o anche solo a rimontare la maniglia che t’è rimasta in mano.
Buono a sapersi. Mi sa che gli omini del car wash i miei 10 pound non li vedranno mai.

Ho messo in moto. Mi sono bastati 100 metri per capire che fino a stamattina io avevo guidato una roba del genere:

flintstones-car

 

OK, ho fatto montare delle gomme super-sbure al prezzo delle ultime scargazzine arrivate sul mercato, vero, but still…
Il sorriso beota m’ha tenuto compagnia per tutto il tragitto fino a casa. In poche parole:
– non dovrò più scendere dalla macchina reggendomi la schiena manco fossi mia nonna;
– potrò ascoltare la musica a volume 15 invece che 50;
– non dovrò più giocarmi le corde vocali se sono in macchina con qualcuno e stiamo parlando;
– non dovrò più piazzare l’amica a fare da contrappeso fuori dal finestrino mentre io guido aggrappata al volante;
– domani sera potrò fare la sborona per Manchester City con la macchina tirata a lucido – gratis.

Nota negativa: la pioggia è sui Pennini, pronta…

baby-shock

Maporcaputt…

Nota positiva: prima o poi la revisione o un tagliando ‘sta macchina li dovrà fare, no???

homer-whooo

Lavaggio gratis, YU-HUUU!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...